Uno dei metodi piu’ comuni per girare il mondo mentre al tempo stesso si guadagna e’ quello di avere una casa di proprieta’ e metterla in affitto, questo comporta ovviamente di aver qualcuno sul posto che la gestisce, la pulisce, e accoglie i vari clienti.

Avendo la proprieta’ in zone turistiche o di interesse culturale agevola di molto la possibilita’ di affittarle per periodi piu’ o meno lunghi e trarne un beneficio economico che ci permette di poter vivere viaggiando.
Anche se non molto conosciuto il circuito Booking.com permette di inserire nella sua vetrina anche appartamenti privati indicizzati esattamente come gli hotel e con lo stesso metodo di ricerca.

Booking.com è uno dei siti leader nel settore dei viaggi online e dei servizi relativi. Con quasi 900.000 strutture in tutto il mondo e offerte nuove ogni giorno, bookig è il punto di riferimento per tantissimi viaggiatori e per coloro che vogliono gestire facilmente online i viaggi di lavoro o in famiglia. Il portale offre inoltre moltissime recensioni certificate su strutture e servizi, per permettere agli utenti di scegliere anche sulla base delle opinioni di coloro che hanno già soggiornato in quell’hotel. Il portale ti permette di gestire, cancellare e modificare le tue prenotazioni, inoltre per informazioni e domande puoi contattare l’help center, disponibile 24h su 24. Il servizio di prenotazione è gratuito e puoi accedere a tariffe davvero vantaggiose. Ogni mese 30 milioni di persone visitano booking.com e sul sito vengono prenotati circa 1.000.000 di pernottamenti al giorno. L’azienda ha sede ad Amsterdam, ma ha 174 uffici sparsi in varie città del mondo.

 

Se ti interessa sapere come funziona Booking iscriverti a Booking come proprietario di una casa vacanze, come albergatore, gestore di B&B, hotel e diventare un host, devi solo iniziare la procedura di registrazione seguendo questi semplici passi:
  • Vai a questa pagina specifica in un cui è possibile Registrarsi a Booking come proprietario. Ti apparirà un’immagine come quella che vedi qui sotto,
  • Clicca su “Inizia” (bottone azzurro nel menu di destra).
  • Inserisci tutte le informazioni che ti saranno richieste (tipologia di alloggio che vuoi pubblicizzare, almeno una foto, impostare i pagamenti…).
  • Continua a seguire ogni passo della procedura guidata di registrazione di una proprietà su Booking fino alla fine (mediamente ci puoi impiegare 15 minuti) quando ti verrà richiesto di leggere il contratto tra te e Booking e di accettarlo o meno.

DA SAPERE: Se durante l’iscrizione ti devi fermare per fare altro, puoi continuare la registrazione in un secondo momento cliccando sempre questo link per Iscriverti a Booking come proprietario ma invece di cliccare il tasto “inizia” devi cliccare il link “continua la tua registrazione” menu di destra sotto il tasto azzurro.

come posso iscrivermi a booking
Come funziona Booking per proprietari
ATTENZIONE La promozione ⇨ come iscriversi a Booking senza pagare le prime 5 commissioni è STATA SOSPESA IL 28 APRILE 2020. Potrebbe riprendere passata l’emergenza pandemia, per cui, se puoi, aspetta a registrare casa su Booking per non perdere il vantaggio promozionale. Ad oggi non so quando e se riprenderà, ad ogni modo, quando riceverò informazioni dirette dal portale, ti avvertirò postando l’aggiornamento sul ⇨ gruppo host e direttamente qui, aggiornando l’articolo.

Come iscriversi a Booking se sei un host

Se ancora non sei presente su Booking come host, la prima cosa che devi fare è inserire la tua struttura andando nella pagina di registrazione indicata in questo articolo. Non devi registrarti come viaggiatore ma come host, proprietario di una struttura. Non è necessario avere partita Iva per iscriversi a Booking come hostIscriversi su Booking è completamente Gratuito.

Quando avrai terminato tutta la procedura dettagliata, che puoi vedere in questo paragrafo: come iscriversi a Booking, un impiegato verificherà che tutte le informazioni fornite siano complete e inserite correttamente.

Come pubblicizzare un appartamento su Booking

Se, dopo la verifica da parte del portale, sei idoneo a pubblicizzare un appartamento su Booking (casa vacanze, B&B, hotel…) riceverai 2 email la prima con le credenziali di accesso all’area privata di Booking, chiamata  extranet, e la seconda per creare la tua password personale.

Ricevuto queste 2 email, potrai iniziare ad arricchire il tuo annuncio con le cose che non potevi fare in fase di registrazione vale a dire: aggiornare il calendario chiudendo i periodi NON disponibili, impostando i prezzi, e aggiungere le foto della struttura.
Fatto questo, puoi farlo anche in più giorni, ricontrolla tutto e quando ti senti pronto metti l’annuncio online.

Come registrare una casa su booking

Seguendo i passi di questa guida, hai potuto registrare casa su Booking in soli 15 minuti. Una volta ricevute le email per abilitare l’annuncio, controllato e messo online… Da adesso in poi, sarai idoneo per ricevere prenotazioni. Per esperienza ti dico che potrebbero arrivarti subito dei last minute (se pubblichi l’annuncio in alta stagione, per esempio) in caso contrario, “spingi” il tuo annuncio su Booking promuovendolo sui tuoi canali social.  A tal proposito… qui alcuni articoli correlati per continuare a ottimizzare e rendere profittevole il tuo business:

Come funziona Booking per proprietari

Se sei un proprietario e vuoi sapere come funziona Booking per chi affitta, allora questo articolo è quello che cercavi.
  • Le prenotazioni su Booking sono immediate. 
  • Non puoi rifiutare una prenotazione (in caso di overbooking, o errore, devi rivolgerti all’assistenza che però, ti assicuro, risponde sempre: 24h su 24h, 7 giorni su 7).
  • Non puoi dimenticarti di NON aggiornare la disponibilità del calendario di Booking. In alternativa puoi bloccare le date momentaneamente, se non sai se affittare o meno in un tal periodo o se non vuoi prenotazioni troppo anticipate.
  • Gli alloggi inseriti su Booking, sono prenotabili 12 mesi prima e Last Second. A meno che tu non setti le impostazioni per evitare prenotazioni all’ultimo minuto o troppo in anticipo.
Ho un blog dedicato agli affitti brevi, locazioni turistiche, case vacanze in cui trovare tanti spunti gratuiti per promuovere la tua struttura. Se ti interessa dai un occhio qui: tutti gli articoli per capire come funziona Booking.
Come funziona booking per appartamenti
Come funziona booking per chi affitta?

Come funziona Booking per chi affitta

Se vuoi sapere come funziona Booking per chi affitta, qui di seguito ti elenco i punti salienti:

  • Apri e chiudi la disponibilità di accogliere gente in casa quando vuoi, hai ampia libertà di gestire il tuo annuncio su Booking. Hai sempre il pieno controllo della tua struttura e dell’annuncio.
  • Vai in ferie e vuoi sospendere l’annuncio su booking? Puoi farlo.
  • Vuoi affittare casa solo 1 mese l’anno? Puoi farlo. Non è necessario dare disponibilità sempre.
  • NON è necessario avere partita Iva per affittare casa su Booking.
  • NON è necessario avere un POS o accettare i contanti all’arrivo: puoi fare richiesta di far gestire i pagamenti a Booking il quale tratterrà i soldi per te e te li accrediterà il 15 del mese successivo, dopo il check-out.

Percentuale booking su affitti

  • A quanto ammontano le commissioni di Booking in percentuale?
Quante sono le commissioni Booking? La commissione di booking (commissione base) è del 15-18% vale a dire 18 euro di commissione per ogni 100 euro guadagnati.
Anche se non c’è un costo per iscriversi a Booking, questa piattaforma ti chiederà una commissione sul prezzo da te impostato ogni qualvolta che riceverai una prenotazione, che andrà a buon fine, attraverso la loro intermediazione.
Ricordo che Booking NON sceglie il prezzo della tua struttura MA lo imposterai tu. L’unica cosa che devi fare, è ricordarti di aggiungere la commissione richiesta per il suo lavoro di intermediazione.

CONSIGLIO: Per facilitarti la vita, aumenta, sul prezzo proposto, un 20% in più.

Facciamo un esempio:
– Se vuoi guadagnare 50 euro a notte netti, dovrai inserire nel campo “prezzo giornaliero” la cifra di 60 euro.
– Se un cliente ti prenota per 3 notti il tuo appartamento su booking, pagherà 180 euro (60×3).
180€ – 15%= 27€ percentuale che dovrai a Booking.
180€ – 27= 153€ la cifra guadagnata da te.

Se non sai come si calcola il prezzo dell’affitto del tuo appartamento, ti consiglio di leggere questo post: Come impostare il giusto canone di affitto su Booking?

Come iscriversi a Booking?

  • Passo 1 per iscriversi a Booking:

Per iscriversi su Booking clicca qui, per accedere alla pagina di registrazione che è quella che vedi nell’immagine sotto. Da questa pagina inserendo i tuoi dati inizierà la registrazione guidata che è molto semplice e intuitiva. Inserisci il tuo nome e cognome, il tuo indirizzo e-mail e premi sul tasto Inizia.

  • La Password per registrarsi su Booking deve essere di 8 lettere e deve contenere almeno una lettera e un numero. Inserisci il tuo numero di telefono. Clicca su Continua.
come funziona booking per proprietari

Il link “invita un host su Booking” inserito sopra, ti fa guadagnare soldi poiché non pagherai, per le prime 5 prenotazioni ricevute, la percentuale dovuta a Booking (quindi se imposti 100 al giorno, quelli prenderai senza addebiti). Se ti prenotano una settimana del valore di 700 € non dovrai dare a booking i 105€ (pari al 15% di commissione).

  • Passo 2 per iscriversi a Booking

Booking ti chiederà quale struttura vuoi registrare, potrai scegliere tra: un appartamento, case, hotel, B&B o altre strutture e quante strutture vuoi registrerai se una o diverse.

  • Passo 3 per iscriversi a Booking – Successivamente dovrai inserire le seguenti informazioni:

– Informazioni di base (Nome struttura, stelle, indirizzo,ecc)
– Disposizione e prezzi
– Servizi & dotazioni
– Caratteristiche
– Foto della struttura
– Condizioni Pagamenti

NOTA: In questa fase, sempre che qualcosa non sia cambiato, NON ti verrà chiesto di inserire la disponibilità calendario del tuo alloggio, lo farai dopo nell’extranet personale.
Inserisci informazioni veritiere perché da queste, l’editor di Booking, scriverà il tuo annuncio. Hai letto bene! Purtroppo l’annuncio non puoi scriverlo tu, niente personalizzazioni, te lo scriverà l’editor di Booking in 41 lingue diverse.

CONSIGLIO:

Se, una volta accettata la struttura, trovi inesattezze nella descrizione, puoi contattare l’assistenza hotel di Booking e notificarle (lo puoi fare accedendo alla sezione Messaggi dell’area extranet, seleziona “Foto e descrizioni” dal menù a tendina e scrivi all’impiegato ciò che vuoi modificare).

Negli anni impostazioni e modalità di iscrizione possono cambiare ma il percorso per iscriversi e per modificare i dettagli è molto intuitivo e lineare.

  • Passo 4 per iscriversi a Booking:

Dopo aver compilato tutto, puoi inviare il modulo di registrazione della tua struttura. Prima di inviare la richiesta di registrazione su Booking ti verrà richiesto di leggere e accettare il contratto di Booking.

  • Passo 5 per iscriversi a Booking:

Ti arriveranno 2 email:

– Una con scritto il codice numerico di riferimento della struttura.
– La seconda contenente il link per accedere alla tua area Extranet personale da cui accedere alla sezione dove potrai aggiornare tariffe e disponibilità.

Iscrizione booking
pagina extranet di Booking
  • Passo 6 per iscriversi a Booking:

Riceverai le istruzioni su come mettere il tuo appartamento online e potrai iniziare a ricevere le prenotazioni. Questo puoi farlo con calma e aspettare qualche giorno per finire tutto al meglio.

Nell’immagine sopra vedi quella che sarà la tua pagina extranet di Booking. Ne avrai una simile, magari con una impaginazione aggiornata, dove puoi gestire le prenotazioni, disponibilità calendario, tariffe e molto altro.

Decidi tu quando sei pronto ad attivare l’annuncio a mettere online la tua struttura su Booking. nel mentre puoi scrivere un messaggio all’assistenza Hotel/affiliati, chiudere o aprire la disponibilità dell’alloggio e impostare prezzi, promozioni o sconti.
Non ti resta altro che metterti al lavoro e aspettare che i clienti arrivino!

Come contattare Booking

Una volta creato l’annuncio, se hai bisogno di assistenza, chiama il numero di telefono che trovi nella casella “Messaggi” della tua extranet.
NOTA: Se hai effettuato la registrazione, ma non hai ricevuto alcuna comunicazione da parte di Booking, pazienta, in alcuni casi la verifica è più lunga del previsto. In caso, passate un paio di settimane, puoi contattarli e sentire se c’è qualche problema.

Telefono assistenza Booking

Telefono assistenza Booking: 02 2333 1342.
Oppure prova qui:

Booking Firenze  0555395030

Booking Milano   0230468122

Booking Roma    0683365733

Booking Sorrento 0815325895

Booking Venezia  0412008413

Booking Lecce  0832030031

Sono aperti 7 giorni su 7, 24h su 24h. Io ho chiamato di domenica pomeriggio e mi hanno risposto subito.

FUNZIONA BOOKING per APPARTAMENTI?

Booking funziona bene come canale per promuovere casa, è uno dei siti più performanti per appartamenti, case vacanze e hotel, è una delle prime scelte dei turisti di tutto il mondo quando cercano un alloggio.

Grazie al grosso investimento pubblicitario che fa, è presente nei motori di ricerca più conosciuti come Google, Yahoo e Bing e lavora con circa 5000 siti affiliati. La visibilità mondiale è notevole per cui, nonostante i dubbi, consiglio di fare una prova ed inserire un annuncio su Booking per promuovere un appartamento turistico.
Ormai la gestione di un annuncio su booking, è molto simile a quella di Airbnb devi solo familiarizzare con la dashboard del proprietario.

Se ti va, unisciti al gruppo di host su Facebook: troverai le tabelle per iniziare, o continuare al meglio, l’avventura da host.

Se l’articolo ti è utile, fammelo sapere con una veloce condivisione di soli 2 secondi:

371Condivisioni
googlebookmarks sharing button Segnalibro
facebook sharing button Condividi
whatsapp sharing button Condividi
gmail sharing button E-mail
pinterest sharing button

Meglio Airbnb o Booking?

Non focalizzarti sulla questione se sia meglio Booking o Airbnb perché li puoi usare entrambi, una non esclude l’altra. Lavorando con entrambe le piattaforme, vedrai con quale lavorerai meglio o riceverai più prenotazioni ed eventualmente decidere, se ritieni opportuno, di lavorare solo con un sito.
Se proprio devo fare un confronto tra Airbnb o Booking per capire quale è meglio e analizzare i vantaggi e gli svantaggi dei due portali, le differenze sono minime.
 
Meglio Airbnb rispetto a Booking se:
– Non vuoi ricevere prenotazioni dirette ma solo previo richiesta da confermare in 24h.
– Hai la necessità di voler comunicare con i clienti PRIMA di accettare una prenotazione o meno. Con booking è possibile comunicare con i tuoi ospiti MA dopo l’avvenuta prenotazione: vedrai i loro dati personali, email e telefono, nella tua dashboard personale.

Aggiornamento: Nel 2018 è stata inserita anche un’altra caratteristica molto utile e interessante: “Contatta l’host prima di prenotare!” … e con questo direi che la funzionalità di booking è sempre più simile a quella dei suoi concorrenti (Airbnb, Homeaway…).

Non so se questa opzione sia attiva in tutte le regioni ma presumo che presto lo sarà. Si attiva su richiesta spuntando la casella dedicata nella tua area privata alla voce: “opportunità.”

booking per host
Su Airbnb, Homeaway, e siti simili, hai 24 ore di tempo per accettare o rifiutare una prenotazione e puoi selezionare e scegliere chi ospitare. All’inizio non era concesso, ma ora, anche su Booking è possibile rispondere alle recensioni e scrivere direttamente sul sito in risposta al cliente. Va detto che pure su Airbnb e Homeaway spingono alle prenotazioni immediate penalizzando chi, ai fatti, preferisce la prenotazione previo conferma.

  • Conviene affittare casa su booking?
Sì, conviene affittare casa su Booking per un semplice fattore: visibilità mondiale.
Inserendo un annuncio su Booking il tuo appartamento sarà visibile ovunque in tutto il mondo pure in Cina, Australia, Canada, Russia…

La tua struttura sarà pubblicizzata su Google, Bing e Yahoo e, come avrai notato, Booking è sempre ai primi posti sui vari motori di ricerca, ben visibile. Non è da tutti, investono molto nel marketing pubblicitario. Approfittane. Va detto che nel gruppo host che gestisco (tutti host attivi italiani e non solo) si parla spesso di Booking, per confrontarci.

Per alcuni è la manna dal cielo per altri molto meno. Alcuni host ammettono tranquillamente che senza l’annuncio su Booking avrebbero chiuso da tempo, altri lavorano meglio con Airbnb e alcuni con Homeaway…

Noi host, siamo giunti alla conclusione che non esiste il portale perfetto per tutti ma devi scoprire qual è il tuo sito “manna dal cielo” e sfruttarlo al meglio. Considerando che l’inserimento dell’annuncio su booking è gratuito, facci un pensierino e, se non ti trovassi bene, puoi bloccare il calendario totalmente o chiamare l’assistenza di Booking e chiedere di

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress