ExpressVPN è un servizio VPN veloce, sicuro e affidabile che ti permette di navigare su internet senza limiti e restrizioni. Con ExpressVPN, puoi accedere a siti web e contenuti bloccati nella tua regione, proteggere la tua privacy e la tua sicurezza online, e goderti una connessione stabile e veloce. Offre oltre 3000 server in 94 paesi, una crittografia di livello militare, una politica di zero log,

ExpressVPN Homepage

Caratteristiche principali di ExpressVPN

ExpressVPN offre una serie di funzionalità che lo rendono uno dei migliori servizi VPN disponibili. Vediamone alcune:

  • Velocità: ExpressVPN è noto per essere uno dei servizi VPN più veloci, grazie alla sua rete di oltre 3000 server in 94 paesi. Con ExpressVPN, puoi navigare, scaricare e trasmettere contenuti senza rallentamenti o interruzioni.
  • Sicurezza: Utilizza una crittografia AES-256 di livello militare per proteggere i tuoi dati da occhi indiscreti. Inoltre, ExpressVPN offre una funzione di kill switch che interrompe la connessione internet in caso di caduta della VPN, evitando così perdite di dati. ExpressVPN supporta anche il protocollo OpenVPN, considerato il più sicuro tra quelli disponibili.
  • Privacy: ExpressVPN ha una rigorosa politica di no-log, il che significa che non registra né conserva alcuna informazione sulla tua attività online. ExpressVPN ha anche la sua sede nelle Isole Vergini Britanniche, un territorio noto per le sue leggi favorevoli alla privacy.
  • Compatibilità: E’ compatibile con tutti i principali sistemi operativi e dispositivi, tra cui Windows, Mac, Linux, Android, iOS, router, smart TV e console di gioco. Puoi anche installare ExpressVPN su browser come Chrome, Firefox e Edge, grazie alle sue estensioni dedicate.
  • User-friendly: ExpressVPN è facile da usare anche per i principianti, grazie alla sua interfaccia intuitiva e alle sue funzionalità avanzate.
  • Assistenza clienti: Offre un servizio clienti 24/7 tramite chat dal vivo ed email. Il personale è cordiale e competente, e può aiutarti a risolvere qualsiasi problema o dubbio tu possa avere.

Come usare ExpressVPN

Usare ExpressVPN è molto semplice e intuitivo. Basta seguire questi passaggi:

  • Registrati al sito di Express VPN e scegli il piano di abbonamento che preferisci.
  • Scarica e installa l’applicazione di Express VPN sul tuo dispositivo.
  • Avvia l’applicazione e accedi con le tue credenziali.
  • Scegli il server a cui vuoi connetterti o lascia che l’applicazione scelga quello più adatto per te.
  • Goditi la tua connessione VPN sicura e veloce.

Le prestazioni di ExpressVPN

Come si comporta Express VPN in termini di velocità?

La velocità della connessione è un fattore cruciale, soprattutto se vuoi usare la VPN per attività che richiedono una buona banda. Se la tua connessione internet non è adeguata, potresti riscontrare problemi di download, streaming o gaming.

La velocità di una VPN dipende da molti elementi, tra cui la qualità della connessione internet dell’utente, la distanza dal server VPN, il carico del server, il protocollo VPN utilizzato, la crittografia, il sistema operativo e il dispositivo. Per testare la velocità di Express VPN, abbiamo utilizzato una connessione internet a fibra ottica con una velocità nominale di 100 Mbps in download e 20 Mbps in upload. Abbiamo scelto diversi server VPN in Europa, America e Asia, usando il protocollo OpenVPN UDP, che è il più veloce e sicuro tra quelli offerti da ExpressVPN. Usando il software Speedtest.net per misurare la velocità di download, upload e ping prima e dopo la connessione alla VPN e abbiamo ripetuto il test su tre dispositivi diversi: un PC Windows 10, un MacBook Pro e un iPhone 12.

Risultati

I risultati sono stati sorprendenti: ExpressVPN ha dimostrato di essere una VPN molto veloce, con una perdita media di solo il 10% della velocità di download e il 15% della velocità di upload rispetto alla connessione senza VPN. Il ping medio è aumentato di circa 30 ms, ma questo è normale quando si usa una VPN, soprattutto se si sceglie un server lontano. Express VPN ha offerto prestazioni simili su tutti i dispositivi testati, mostrando una buona ottimizzazione del software per ogni sistema operativo. Inoltre, Express VPN ha superato la maggior parte dei suoi concorrenti in termini di velocità, battendo provider come NordVPN, CyberGhost e Surfshark.

In conclusione, possiamo affermare che ExpressVPN è una VPN molto veloce, che non compromette la sicurezza o la privacy degli utenti. ExpressVPN offre una vasta scelta di server in tutto il mondo, che garantiscono una connessione stabile e fluida. ExpressVPN supporta anche i protocolli VPN più avanzati e sicuri, come WireGuard e Lightway, che promettono di migliorare ulteriormente le prestazioni.

Lo speedtest integrato

ExpressVPN dispone di una funzione di test della velocità integrata nella sua applicazione. Puoi accedere a questa funzione dal menu in alto a sinistra del programma. Se selezioni l’opzione “Test della velocità” puoi eseguire un test della velocità dalla tua macchina verso tutti i server di Express VPN. Questa operazione dura solo alcuni secondi e richiede che la VPN sia attiva. Al termine, ricevi una lista chiara dei server e le loro prestazioni con la tua rete internet. Questa funzione è ideale se vuoi trovare il server più adatto per la tua posizione.

Il test ti mostrerà la latenza (“latency”), conosciuta anche come “ping” nel gaming. Ti mostrerà anche la velocità di scaricamento (“download speed”) e ti darà un indice di velocità complessivo (“speed index”). Sul sito web di ExpressVPN troverai una guida semplice che ti spiega meglio la funzione e ti aiuta a scegliere il server migliore.

Sicurezza di ExpressVPN

Una VPN ti offre due vantaggi fondamentali: la protezione e l’anonimato online. Con una VPN, il tuo traffico dati viene cifrato e le tue attività online sono mascherate entro certi limiti. ExpressVPN segue i più elevati standard internazionali di sicurezza e ti permette di personalizzare le impostazioni di sicurezza. In questa sezione, troverai maggiori dettagli su: protocolli supportati, policy dei log e privacy, kill switch e dati personali richiesti da Express VPN per creare il tuo account.

Protocolli

ExpressVPN usa la cifratura a 256 bit e consiglia il protocollo OpenVPN UDP, che è anche il protocollo predefinito. Questi sono gli standard internazionali più alti per la cifratura; quindi puoi stare tranquillo sulla tua privacy. ExpressVPN supporta i seguenti protocolli:

  • OpenVPN UDP: Miglior equilibrio tra velocità e sicurezza, ma potrebbe non funzionare su tutte le reti.
  • OpenVPN TCP: Funziona su tutti i tipi di rete ed è probabilmente il protocollo VPN più sicuro, ma potrebbe essere più lento dell’UDP.
  • L2TP/IPSec: Sicurezza inferiore – utile per anonimizzare e cambiare posizione quando gli altri protocolli non funzionano.
  • PPTP: Generalmente molto veloce e compatibile con qualsiasi tipo di rete e dispositivo, ma ha la cifratura più debole tra questi protocolli.

Ti suggeriamo di lasciare le impostazioni predefinite di Express VPN, poiché ti offrono la miglior sicurezza che puoi avere da una VPN.

La privacy dei dati e la loro memorizzazione

ExpressVPN opera dalle Isole Vergini Britanniche, un paese sovrano che non fa parte del Regno Unito e che ha leggi molto favorevoli alla privacy dei consumatori. Questo significa che Express VPN non è soggetta a obblighi di conservazione dei dati. E questo implica che non tiene traccia dei log di traffico o degli IP degli utenti.

In altre parole, ExpressVPN non registra alcuna informazione sulle tue attività online. Tiene solo i log di connessione, che indicano le date in cui hai usato il servizio e il server a cui ti sei connesso. Queste informazioni sono associate al tuo account utente, non al tuo IP, quindi puoi mantenere il tuo anonimato usando una email specifica e pagando con Bitcoin. Nei suoi termini, l’azienda dichiara:

“Potremmo sapere CHE un cliente ha usato ExpressVPN. Ma non sappiamo mai COME ha usato il nostro Servizio… ExpressVPN non raccoglie dati che possano essere usati per identificare un utente, come indirizzo IP, cronologia di navigazione, dati di traffico e query DNS”.

Inoltre, ExpressVPN non è nemmeno in grado di salvare i log. Questo è dovuto alla nuova tecnologia TrustedServer che l’azienda ha lanciato nel 2019. Tutti i dati sui server di ExpressVPN ora passano attraverso la memoria RAM, che è una forma di memoria temporanea. Questo significa che tutti i dati vengono cancellati regolarmente, perché la memoria RAM funziona con l’elettricità. E ogni volta che viene interrotta la corrente, tutti i dati raccolti vengono eliminati automaticamente. Questa è una grande soluzione per chi tiene alla propria privacy.

Kill switch

La connessione VPN ti garantisce la massima sicurezza e privacy quando navighi online attraverso i suoi tunnel crittografati. Tuttavia, ci possono essere delle situazioni in cui la connessione VPN si interrompe improvvisamente, per cause indipendenti dalla tua volontà. In quel caso, i tuoi dati potrebbero essere esposti a rischi finché non riesci a ristabilire la connessione VPN. Questo è un scenario che vorresti evitare a tutti i costi.

Per questo motivo, ExpressVPN ti offre una funzionalità aggiuntiva per Windows e Mac: il kill switch. Se lo attivi, non dovrai mai preoccuparti di rimanere scoperto. Se la connessione VPN dovesse cadere, il kill switch interromperà automaticamente qualsiasi traffico internet. In questo modo, la tua attività online sarà sempre protetta da eventuali vulnerabilità.

Un aspetto da tenere in considerazione è che il kill switch può attivarsi anche quando cambi rete. Per esempio, quando ti colleghi automaticamente a una rete diversa o quando passi dal Wi-Fi ai dati mobili. In questo caso, non riceverai una notifica esplicita; quindi dovrai riattivare manualmente internet cliccando sul pulsante “sblocca internet” presente nel software di ExpressVPN. Una soluzione molto efficace, ma anche un po’ scomoda.

Funzioni avanzate di ExpressVPN

  • Kill switch: una funzione che interrompe automaticamente la tua connessione internet se la VPN dovesse smettere di funzionare, evitando così che i tuoi dati vengano esposti.
  • Split tunneling: una funzione che ti permette di scegliere quali applicazioni o siti web devono passare attraverso la VPN e quali no, ottimizzando così l’uso della tua banda larga.
  • TrustedServer: una tecnologia che impedisce ai server di ExpressVPN di memorizzare alcun dato sensibile o log delle tue attività, garantendo così la tua privacy.
  • Protezione da fughe DNS: una funzione che assicura che i tuoi dati DNS (il sistema che traduce i nomi dei siti web in indirizzi IP) non vengano inviati al tuo ISP o ad altri server DNS non sicuri.
  • Test di velocità integrato: una funzione che ti permette di misurare la velocità di ogni server VPN e di scegliere quello più veloce per te.

Alcune particolarità

Servizi di streaming

Netflix ha messo in atto delle misure per impedire l’accesso ai suoi contenuti da parte di chi usa una VPN. Questo perché Netflix ha dei vincoli di licenza che limitano la visione dei suoi programmi a determinati paesi. Per questo motivo, Netflix blocca gli IP che sono condivisi da molte persone, come quelli dei server VPN.

Tuttavia, ExpressVPN non si arrende e riesce a mantenere dei server che funzionano con Netflix e altri servizi di streaming come Disney+, Hulu, Amazon Prime Video e BBC iPlayer. Questo richiede uno sforzo continuo, quindi non tutti i server di ExpressVPN sono compatibili con tutti i servizi di streaming. Ma se contatti il supporto tecnico di ExpressVPN, ti indicheranno il server più adatto per lo streaming del servizio che vuoi usare. Così potrai goderti il tuo show preferito su qualsiasi piattaforma senza interruzioni.

ExpressVPN e torrent

Se vuoi scaricare i torrent in tutta sicurezza, ExpressVPN è la soluzione che fa per te. ExpressVPN offre una connessione veloce e stabile, che ti permette di trasferire i file senza lunghe attese. In più, grazie alla sua crittografia avanzata, nessuno potrà spiare la tua attività online.

ExpressVPN sul tuo router

Per proteggere tutti i tuoi dispositivi domestici con una sola VPN, puoi installare ExpressVPN sul tuo router. Questo richiede però di avere un router compatibile e di aggiornare il suo firmware per renderlo pronto per la VPN.

ExpressVPN ti facilita il lavoro, offrendoti dei router già pronti per la VPN. Puoi acquistarli direttamente dal suo sito web, dove trovi anche le guide di installazione per i vari modelli di router.

Estensioni del browser

Con ExpressVPN puoi anche usare la sua estensione per il browser. La trovi per Chrome, Firefox e Safari. L’estensione ti permette di attivare la VPN direttamente dal browser, senza dover aprire l’app di ExpressVPN. Basta cliccare sull’icona di ExpressVPN nel browser, che ti indica se la VPN è accesa o spenta. Ti si aprirà una schermata simile all’app, dove potrai accendere o spegnere la VPN e cambiare il server.

L’estensione di ExpressVPN rende l’uso della VPN ancora più facile e veloce. Non hai più scuse per non navigare in sicurezza su internet!

La rete di server di ExpressVPN

Un altro aspetto da considerare quando si sceglie una VPN è la qualità e la quantità dei suoi server. Se vuoi accedere a contenuti bloccati in altre regioni, devi poter connetterti a server situati in quei paesi. Per esempio, se vuoi vedere un programma disponibile solo sulla versione americana di Netflix, devi connetterti a un server negli Stati Uniti. Inoltre, se vivi in un paese dove il governo limita la tua libertà online, puoi usare un server di un altro paese per navigare liberamente su internet. Qui troverai alcune informazioni sui server di ExpressVPN e saprai se ExpressVPN offre o no indirizzi IP dedicati.

Quantità e localizzazione dei server

ExpressVPN dispone di più di 3000 server in 94 paesi nel mondo. Questa vasta rete di server ti permette di trovare sempre un server adatto alle tue esigenze. Inoltre, con ExpressVPN puoi cambiare server tutte le volte che vuoi.

Le applicazioni di ExpressVPN rendono molto semplice la scelta di un server. Puoi anche aggiungere i tuoi server preferiti per facilitare ulteriormente il processo.

In più, ExpressVPN ti suggerisce un server ottimale per la tua posizione, che probabilmente è il più veloce per te.

Indirizzo IP dedicato

ExpressVPN non fornisce un’opzione di indirizzo IP dedicato. Alcune persone potrebbero volere un indirizzo IP dedicato per accedere a Netflix. Con ExpressVPN non hai bisogno di un IP dedicato per vedere Netflix, perché puoi farlo con i suoi servizi standard.

Un’altra ragione per usare un indirizzo IP dedicato è che alcuni siti web richiedono una verifica aggiuntiva se accedi da un indirizzo IP diverso ogni volta. Se vuoi evitare questi passaggi extra da parte della tua banca o del governo, puoi provare un provider VPN che offre indirizzi IP dedicati, come NordVPN o CyberGhost.

Prezzi e piani di ExpressVPN

ExpressVPN offre tre piani di abbonamento diversi:

  • Piano mensile: costa 12,95 euro al mese e non prevede alcuno sconto.
  • Piano semestrale: costa 59,95 euro ogni sei mesi, il che equivale a 9,99 euro al mese. Questo piano ti fa risparmiare il 23% rispetto al piano mensile.
  • Piano annuale: costa 99,95 euro all’anno, il che equivale a 8,32 euro al mese. Questo piano ti fa risparmiare il 35% rispetto al piano mensile e include anche tre mesi gratuiti.

Tutti i piani includono le stesse funzionalità e offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni. Puoi pagare con carta di credito, PayPal, Bitcoin o altri metodi.

Conclusioni

ExpressVPN è un servizio VPN eccellente che offre velocità, sicurezza, privacy e compatibilità. Se cerchi un servizio VPN di qualità e affidabile, ExpressVPN è una delle migliori opzioni sul mercato. Il prezzo potrebbe sembrare un po’ alto rispetto ad altri servizi VPN, ma vale la pena pagare per avere un servizio premium. Inoltre, puoi approfittare della garanzia di rimborso di 30 giorni per testare il servizio senza rischi.

Altri servizi di VPN recensiti qui.

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress