MonasteryStays offre un’esperienza unica per coloro che cercano alloggio in luoghi di quiete e spiritualità. Questo servizio è ideale per viaggiatori e pellegrini che desiderano immergersi in un ambiente sereno e ricco di storia.

MonasteryStays Homepage

Caratteristiche del Servizio

MonasteryStays si distingue per la sua selezione di alloggi in monasteri e conventi, offrendo una gamma di opzioni che vanno dalle semplici camere a strutture più ampie. Il servizio promette un soggiorno che combina comfort e tranquillità, permettendo agli ospiti di vivere un’esperienza autentica e riflessiva.

Offre più di 500 monasteri sparsi per l’Italia, ognuno con il suo carattere distintivo. Il sito illustra in dettaglio quali servizi sono offerti da ogni luogo e ciò che di solito non manca mai è una ricca colazione italiana da consumare insieme a suore e monaci.

A Chi è Rivolto

Il servizio si rivolge a chiunque sia alla ricerca di un’alternativa agli alberghi tradizionali. Che siate soli, in coppia o con la famiglia, MonasteryStays accoglie ospiti di tutte le età e provenienze, senza distinzione di fede religiosa.

Questi alloggi sacri, spesso si trovano in posti bellissimi, come Villa Agape a Firenze, fiancheggiata da giardini, montagne e mare turchese o Villa Crawford di Sorrento dove si è circondati da arte e storia. Certo non bisogna aspettarsi i super confort, anzi talvolta l’ospitalità è un po’ spartana, ma per chi vuole vivere lontano dai rumori del mondo è la vacanza ideale. Altri luoghi sacri che offrono ospitalità in Italia sono stati segnalati dal dailymail, tra i più belli c’è il Monastero San Giuseppe ad Assisi, arricchito da favolosi affreschi attribuiti a Pietro Cavallini di Roma, la Casa di Nostro Gesù a Firenze, proprio accanto alla Cappella Brancacci e la Casa del Pellegrino a Oropa, in Piemonte, è un monastero del nono secolo incastonato in una magnifica montagna. Altri istituti religiosi di Firenze che ospitano turisti sono: il Monastero di Santa Elisabetta, la Suore Oblate Del’Assunzione Borgo Pinti e la Villa Santa Margherita. Sul sito in questione se ne trovano molti altri, alcuni dei quali anche patrimoni dell’Unesco.

Come si svolge la permanenza

  • Letti singoli (in pochissimi casi sono previsti letti matrimoniali, e se due letti singoli vengono avvicinati i monaci potrebbero avere da ridire);
  • Non si parla inglese (in questi luoghi si parla italiano, l’inglese è una lingua quasi sconosciuta)
  • Cibo semplice (non vi aspettate grandi abbuffate, il cibo è preparato con semplicità, seguendo le tradizioni del monastero?
  • Silenzio assoluto (in questi luoghi non si sente cadere uno spillo, e qualsiasi rumore sembrerà rimbombare nel silenzio quasi irreale delle stanze. Attenzione: spesso le mura sono molto sottili)
  • No alcol (le bevande alcoliche sono assolutamente vietate, anche se bere nella solitudine della propria camera non dovrebbe essere un problema, basta stare attenti a non esibire bottiglie vuote scolate la sera prima)
  • Essere svegliati dal suono della campana (i monasteri o conventi non sono proprio il luogo giusto per fare lunghe dormite, infatti, puntualmente a prima mattina, si verrà svegliati dal suono delle campane. Se la vostra intenzione non è svegliarvi di buon mattino, procuratevi dei tappi per le orecchie)
  • Essere circondati da crocifissi (sopra al letto, in ogni stanza, mentre mangiate, ovunque vi girate ci sarà almeno un crocifisso, essendo in un luogo di preghiera non poteva essere altrimenti)
  • Pagamento in contanti (Questo può variare da luogo a luogo, ma in molti casi queste strutture non avranno le agevolazioni di pagamento carta. Tuttavia, alcuni posti offrono la wifi.
  • Coprifuoco (regola fondamentale degli istituti religiosi è il coprifuoco. L’orario di rientro può variare dalle 22:00 a mezzanotte).

Come iscriversi

Per prenotare, è necessario visitare il sito web di MonasteryStays e seguire il processo di registrazione. Dopo aver scelto la destinazione e le date di soggiorno, si può procedere con la prenotazione online, completando il pagamento e ricevendo la conferma via email.

Prezzi e pagamenti

I prezzi variano in base alla location e al tipo di alloggio scelto. È importante notare che alcuni utenti hanno segnalato una commissione di prenotazione del 20-25% inclusa nel prezzo totale. Questa commissione non è sempre evidenziata chiaramente durante il processo di prenotazione, quindi si consiglia di leggere attentamente i termini e le condizioni prima di confermare.

Conclusione

MonasteryStays è una scelta eccellente per coloro che cercano pace e spiritualità durante i loro viaggi. Tuttavia, è fondamentale essere consapevoli delle commissioni di prenotazione e assicurarsi di comprendere tutti i dettagli prima di procedere con il pagamento. Con la giusta attenzione, MonasteryStays può offrire un soggiorno memorabile e arricchente.

Abbiamo recensito altri portalidi ricerca alloggio e ospitalità in questa sezione.

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress