L’acquisto di buone scarpe da viaggio è sicuramente una delle decisioni più importanti per un viaggiatore, sia per affrontare escursioni impegnative che per passeggiate in città. Una soluzione semplice sarebbe portare diverse paia di scarpe, ognuna adatta a una specifica situazione, clima o esigenza. Tuttavia, la sfida è trovare le migliori scarpe da viaggio che possano soddisfare tutte le necessità, consentendo di risparmiare spazio e peso nello zaino.

Scarpe da Viaggio

Dopo quasi un anno in giro per il mondo, ho scoperto che entrambe le scarpe che avevo acquistato prima del mio lungo viaggio sono diventate inutilizzabili. Una si è bucata sulla punta, mentre l’altra ha perso completamente l’aderenza a causa dell’usura. Le scarpe erano rispettivamente da corsa, leggere e comode per il piede ma soggette a rapida usura, e da trekking, robuste, impermeabili e con una buona aderenza ma decisamente ingombranti.

Come selezionare le migliori scarpe da viaggio?

Abbiamo stilato una lista delle caratteristiche che le scarpe da viaggio perfette dovrebbero avere. Tuttavia, è importante sottolineare che parliamo al singolare, una scarpa anziché più paia. Poiché per un viaggiatore è fondamentale avere uno zaino maneggevole, leggero e poco ingombrante, abbiamo dovuto fare una scelta: una sola paia di scarpe. E soprattutto, una sola paia adatta a ogni situazione. In altre parole, era necessario trovare una soluzione intermedia, qualcosa che potesse essere utilizzato in tutte le situazioni. Inoltre, potevamo portare un paio di ciabatte per i viaggi in paesi caldi, che potrebbero essere sostituite con delle scarpe più leggere ed economiche per climi più freddi (anche delle vecchie scarpe sarebbero state perfette, dato che si tratta solo di un semplice cambio in caso di necessità). Questo tipo di scarpe ha un nome: scarpe da trail, o anche chiamate scarpe da off road. Queste calzature sono solitamente utilizzate per correre su strade non asfaltate, terreni accidentati e fangosi. Sono quindi in grado di combinare leggerezza e comfort delle scarpe da corsa con la robustezza e l’aderenza degli scarponi da trekking. Esistono vari tipi e modelli, ma per viaggiatori dinamici che vogliono ottimizzare lo spazio nello zaino, le migliori scarpe da trail devono essere impermeabili, realizzate in materiale come il goretex o simili.

Le caratteristiche principali

  • Comodità: le scarpe da viaggio dovrebbero essere estremamente comode da indossare per lunghe giornate di camminata. Deve avere un’ammortizzazione adeguata e un supporto per l’arco del piede.
  • Leggerezza: dato che si tratta di scarpe da viaggio, è importante che sia leggera per ridurre al minimo l’affaticamento dei piedi.
  • Flessibilità: la scarpa dovrebbe essere abbastanza flessibile per consentire al piede di muoversi naturalmente e di adattarsi ai diversi terreni.
  • Traspirabilità: una buona circolazione dell’aria è essenziale per mantenere i piedi freschi e asciutti durante i viaggi. Una scarpa con materiali traspiranti è quindi preferibile.
  • Resistenza all’acqua: sebbene non sia necessariamente una scarpa completamente impermeabile, è utile che sia dotata di una certa resistenza all’acqua per proteggere i piedi in caso di pioggia.
  • Versatilità: una scarpa da viaggio perfetta dovrebbe essere adatta a diversi tipi di terreni e attività, come camminate, visite turistiche o anche escursioni leggere.
  • Design compatto: una scarpa compatta è più facile da trasportare e riporre nel bagaglio.
  • Durabilità: la scarpa da viaggio deve essere resistente e pronto a sopportare l’usura frequente che si verifica durante i viaggi.
  • Facilità di pulizia: una scarpa da viaggio ideale dovrebbe essere facile da pulire e mantenere.
  • Stile: pur essendo un aspetto meno importante rispetto alle caratteristiche funzionali, un design elegante e alla moda può fare la differenza nel rendere la scarpa da viaggio perfetta.

Scegliendo le migliori scarpe da trail, si otterrà qualcosa di adatto a diverse condizioni climatiche, con una suola che garantisce una presa sicura sul terreno, un peso relativamente leggero (non paragonabile a quello delle scarpe da corsa, ma neanche pesanti come gli scarponi), il comfort delle scarpe da ginnastica (non rigide come le classiche pedule), e la possibilità di fare passeggiate anche in caso di fango e pioggia.

Due note importanti: le scarpe da trail non possono sostituire le scarpe da trekking. Se si pianifica di fare lunghe escursioni in montagna, sulla neve o attraversando fiumi, sarà necessario optare per altri tipi di calzature. Le scarpe da trail sono ideali per trekking anche impegnativi di più giorni, ma non sono adatte ai percorsi complessi e accidentati. Inoltre, non dovrebbero essere utilizzate per correre esclusivamente su strada.

Quindi, quando si sceglie le migliori scarpe da trail per i viaggi, è importante ricordare che devono essere leggere e poco ingombranti, robuste, offrire un buon supporto, una presa ottima e resistere all’acqua.

Alcuni esempi e recensioni nel nostro Shop

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress