90seconds è una piattaforma online che mette in contatto i videomaker con le aziende che hanno bisogno di video per promuovere i loro prodotti o servizi.

90seconds è un portale nato nel 2010 in Nuova Zelanda, ma che oggi opera in più di 160 paesi nel mondo. Il suo obiettivo è quello di creare una rete globale di videomaker professionisti che possano realizzare video di qualità per le aziende in tempi brevi e a costi contenuti. Per farlo, 90seconds offre una serie di strumenti e servizi che facilitano la comunicazione e la collaborazione tra i videomaker e i clienti.

90seconds Homepage

Le caratteristiche principali di 90seconds

  • Un sistema di matching che seleziona i videomaker più adatti per ogni progetto in base alle loro competenze, esperienze, disponibilità e posizione geografica.
  • Dashboard online che permette ai videomaker di gestire i propri progetti, ricevere feedback, inviare bozze e consegnare i video finiti.
  • Team di supporto che assiste i videomaker durante tutto il processo di produzione, fornendo loro indicazioni, consigli e risorse.
  • Sistema di pagamento sicuro e trasparente che garantisce ai videomaker di ricevere il compenso pattuito entro 30 giorni dalla consegna del video.

90seconds si rivolge a tutti i videomaker che hanno una buona attrezzatura, una buona conoscenza delle tecniche di ripresa e montaggio, una buona creatività e una buona professionalità. Il portale accetta candidature da videomaker di qualsiasi livello di esperienza, purché siano in grado di dimostrare la qualità del loro lavoro attraverso un portfolio online. Per iscriversi a 90seconds, basta compilare un modulo online con i propri dati personali, professionali e bancari, e caricare il proprio portfolio. Dopo aver superato una verifica da parte del team di 90seconds, si riceve un’email di conferma e si può iniziare a candidarsi ai progetti disponibili.

Nuovi ruoli ricercati

90seconds New Roles

I pagamenti

I pagamenti ai videomaker vengono effettuati tramite Hyperwallet. Il compenso per ogni progetto dipende dalla complessità, dalla durata e dal budget del video richiesto. In generale, i pagamenti variano da 200 a 2000 euro per video. I videomaker ricevono il 50% del compenso al momento dell’accettazione del progetto, e il restante 50% entro 30 giorni dalla consegna del video.

Pro e contro di 90seconds

I vantaggi di usare 90seconds sono:

  • Avere accesso a una vasta gamma di progetti interessanti e vari da tutto il mondo.
  • Avere la possibilità di lavorare da casa o da dove si preferisce, senza vincoli di orario o di luogo.
  • Avere la possibilità di migliorare le proprie competenze e il proprio portfolio grazie al feedback dei clienti e del team di supporto.
  • Avere la sicurezza di ricevere un pagamento equo e puntuale per il proprio lavoro.

Gli svantaggi di usare 90seconds sono:

  • Dovere competere con molti altri videomaker per ottenere i progetti più ambiti e remunerativi.
  • Dovere rispettare delle scadenze strette e delle specifiche precise imposte dai clienti.
  • Dovere adeguarsi agli standard qualitativi elevati richiesti da 90seconds.

Conclusioni

In conclusione, 90seconds è un portale per videomaker che offre molte opportunità di lavoro, ma anche molte sfide. Se sei un videomaker appassionato e professionale, puoi provare a iscriverti a 90seconds e vedere se ti piace. Potresti trovare il modo di trasformare la tua passione in una fonte di reddito e di soddisfazione.
Abbiamo recensito altri siti per la ricerca collaborazioni per videomakers qui

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress