Babbel è una piattaforma di apprendimento linguistico che si è guadagnata una solida reputazione nel mondo dell’educazione online. Con un approccio intuitivo e user-friendly, Babbel offre corsi in 13 lingue diverse, rendendolo uno strumento versatile per chiunque desideri ampliare le proprie competenze linguistiche.

Babbel Homepage

Caratteristiche del servizio

Babbel è una startup Tedesca molto promettente nata nel 2007 e che negli anni scorsi ha saputo aggiudicarsi importanti round di finanziamenti che hanno permesso di migliorare il servizio offerto e diventare una realtà ancora più interessante per l’apprendimento di una lingua.

Babbel si distingue per la sua metodologia di insegnamento, che combina lezioni interattive con pratiche di ripetizione e riconoscimento vocale. Questo approccio mira a migliorare non solo la comprensione e il vocabolario, ma anche la pronuncia. Inoltre, i corsi sono personalizzabili in base al livello di competenza e agli obiettivi di apprendimento dell’utente.

Babbel Languages

Servizi aggiuntivi

Oltre ai corsi standard, Babbel offre Babbel Live, un servizio a pagamento che permette agli utenti di partecipare a lezioni di gruppo con insegnanti madrelingua certificati. Questo servizio aggiuntivo è ideale per coloro che cercano un’esperienza di apprendimento più interattiva e personalizzata.

Babbel Live features

Inoltre la piattaforma offre un podcast dove ascoltare, nelle varie lingue, vari racconti ,alcuni anche interrattivi , per migliorare la propria capacità linguistica.

Una rivista di articoli blog, incentrati sull’ apprendimento delle lingue e un magazine di tecnologia per imparare i termini tecnici nelle varie lingue.

A chi è rivolto

Qualunque sia il motivo che ci porta a esplorare il mondo delle lingue, che sia per comunicare in un viaggio all’estero, prepararsi a un colloquio di lavoro, arricchire il proprio curriculum vitae, o per semplice curiosità e passione per l’apprendimento, il metodo Babbel, grazie alla sua versatilità, è adatto a chiunque.

Babbel è adatto a studenti di tutti i livelli, dai principianti assoluti a coloro che hanno già una conoscenza avanzata della lingua e desiderano perfezionarla. È particolarmente utile per chi vuole imparare a proprio ritmo e in movimento, grazie all’app mobile che consente di studiare in qualsiasi momento e luogo.


Vantaggi e svantaggi

Babbel ha dei pro e contro se paragonata ad altre app per imparare lingue straniere online. L’ho messo a confronto con altri corsi di lingua e queste sono le mie opinioni in merito.

Vantaggi

flessibilità – Babbel può essere usato su browser, smartphone e tablet; permette all’utente di completare le mini-lezioni di 15 minuti al proprio ritmo, dandogli la possibilità di seguire un progresso lineare o di saltare a lezioni più complesse quando il suo livello iniziale di lingua è più avanzato.

basso costo – dai 4.95 ai 9.95 euro al mese, Babbel è un metodo decisamente accessibile per imparare una lingua straniera, al contrario delle cifre a più zeri richieste dalle scuole di lingua tradizionali.

buona introduzione alla lingua in termini di vocabolario e grammatica – le lezioni in formato “quiz” di Babbel permettono all’utente di imparare un buon vocabolario di base e delle regole di grammatica, che vengono consolidate attraverso domande poste durante la lezione stessa e al momento del ripasso.

dialoghi reali con uso di madrelingua – le conversazioni proposte dalla app sono reali, pronunciate da madrelingua con lo scopo di dare all’utente la possibilità di avere un contatto genuino con la lingua che ha scelto di imparare, al contrario di altre applicazioni in cui gli esercizi di ascolto sono lasciati in mano alla riproduzione vocale di un computer.

corsi relativamente completi per un apprendimento da autodidatti – le tematiche coperte dai corsi Babbel e i metodi utilizzati sono molto vari e offrono un apprendimento della lingua a tutto tondo.

risultati visibili in tempi brevi – è emerso da un sondaggio interno a Babbel che il 73% degli utenti si sente in grado di sostenere una conversazione di base dopo aver usato la app per 5 ore, mentre altri utenti sostengono di essere in grado di riuscire a parlare con dei madrelingua in modo discreto dopo pochi mesi di apprendimento attraverso la app.


Svantaggi

non c’è materiale una volta superati i livelli intermedi. Una volta ottenute le basi della nuova lingua, si può continuare a ripassare i contenuti già visitati, ma per chi desidera avanzare ulteriormente è meglio passare ad altre risorse.
il vocabolario proposto nelle lezioni è rivolto a chi è interessato a imparare una lingua “viva”, con situazioni reali come ad esempio il prenotare una camera d’albergo, mentre manca una sezione rivolta a un utente interessato a una lingua più letteraria.
le lingue più esotiche potrebbero essere più approfondite: l’indonesiano e il turco, ad esempio, non beneficiano della stessa ricchezza di contenuti che si trovano nell’inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Come Iscriversi

Iscriversi a Babbel è semplice: basta registrarsi sul sito o sull’app, scegliere la lingua di interesse e selezionare il piano di abbonamento desiderato. Le lezioni sono strutturate in modo da essere brevi e gestibili, ideali per sessioni di studio quotidiane.

Download for Android
Download for iOS

Come Funziona

L’applicazione Babbel è intuitiva e facile da utilizzare. Una volta registrati con la nostra email o attraverso Facebook e completato l’accesso, ci viene chiesto di selezionare la lingua che desideriamo apprendere, seguito da un test di valutazione gratuito che stabilisce il nostro livello linguistico. Successivamente, si procede con una lezione di prova, anch’essa gratuita, che fornisce un assaggio del funzionamento dell’app e dello stile didattico delle lezioni future. Dopo aver terminato la lezione introduttiva, è possibile optare per la versione a pagamento, che offre accesso a tutti i corsi e consente un apprendimento graduale della lingua per i principianti, o l’accesso a lezioni più avanzate per chi possiede già una conoscenza di base.

Le lezioni

Babbel si avvale di dialoghi autentici, partendo dal tradizionale ‘Ciao, come stai?’ e progredendo verso conversazioni più complesse e pratiche, che spaziano su vari argomenti di interesse come viaggi, cucina e natura, tutti organizzati in categorie di facile consultazione.
Tra i metodi offerti nelle lezioni, si trovano esercizi di ascolto, ripetizione e composizione di parole da lettere anagrammate, oltre a risposte a scelta multipla e completamento di frasi. Ogni lezione introduce 10 nuove parole da pronunciare correttamente, per cui Babbel sfrutta il riconoscimento vocale, essenziale per una corretta pronuncia, ma che può essere disattivato se non è possibile praticare la conversazione.

Babbel include anche un sistema di ripetizione per rivedere le parole apprese in precedenza e un Trainer di Ripasso che conserva il materiale studiato, accessibile anche dopo la disdetta dell’abbonamento. Questi strumenti sono progettati per consolidare la conoscenza nella memoria a lungo termine, facilitando l’apprendimento effettivo della nuova lingua.

Le lezioni brevi, che non superano i 15 minuti, sono accessibili a tutti e consentono di imparare mentre si è in viaggio verso il lavoro in autobus o in treno, si attende in fila alle poste, prima di coricarsi o durante quei momenti inutilizzati che altrimenti verrebbero spesi sui social media.

Prezzi e pagamenti

Babbel offre diversi piani di abbonamento, con prezzi che variano in base alla durata dell’abbonamento. Gli utenti possono scegliere tra abbonamenti mensili, trimestrali, semestrali o annuali, con la possibilità di cancellare in qualsiasi momento. I pagamenti possono essere effettuati tramite carte di credito, PayPal e, in alcuni casi, bonifico bancario.

Babbel prices

Babbel offre un test di ingresso gratuito a chiunque sia interessato a provare la app. Una volta ottenuto il risultato del test, l’utente può iscriversi e scegliere il tipo di abbonamento più indicato alle proprie esigenze. La prima lezione è sempre gratis, per ogni lingua, dando effettivamente la possibilità di farsi un’opinione su come i corsi sono strutturati e di testare tutte le lingue offerte del programma.

Babbel Live prices

Conclusione

In conclusione, Babbel rappresenta una scelta solida per chi cerca un metodo flessibile e completo per imparare una nuova lingua. Con una vasta gamma di lingue disponibili, lezioni interattive e la possibilità di apprendere da madrelingua, Babbel offre un’esperienza di apprendimento di qualità a un prezzo accessibile. Tuttavia, come per ogni piattaforma, è importante considerare le proprie esigenze e preferenze personali prima di sottoscrivere un abbonamento.

Abbiamo recensito altre piattaforme di apprendimento lingue in questa sezione.

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress