Nel mondo dell’e-commerce, la scelta della piattaforma giusta può fare la differenza tra il successo e l’insuccesso di un’attività commerciale. Ecwid Ecommerce si presenta come una soluzione agile e versatile, adatta a chi cerca un servizio affidabile e ricco di funzionalità. Ma cosa rende Ecwid un’opzione così attraente per i venditori online? Scopriamolo insieme in questa recensione dettagliata.

Ecwid Homepage

Caratteristiche del servizio

Ecwid si distingue per la sua capacità di integrarsi perfettamente con qualsiasi sito web esistente, offrendo un’esperienza utente fluida e senza interruzioni. Che tu abbia già un sito web o che tu stia partendo da zero, Ecwid ti permette di aggiungere un negozio online completo con pochi semplici passaggi. La piattaforma supporta la vendita su più canali, inclusi social media e marketplace, consentendo ai venditori di raggiungere un pubblico più ampio senza complicazioni.

La piattaforma offre anche una gamma di funzioni di gestione e-commerce adeguate. Ad esempio, permette di aggiungere un’ampia varietà di prodotti con attributi specifici come peso, prezzo, immagini, ecc. Dopo aver impostato le tariffe di spedizione, si dovrebbe essere in grado di processare pagamenti con diverse carte e gestire gli ordini di conseguenza, proprio come si farebbe con una piattaforma e-commerce standard.

L’intero sistema Ecwid può essere gestito online tramite un browser web. Ma non solo. È anche possibile sincronizzare Ecwid su più dispositivi e quindi vendere in mobilità dal proprio smartphone.

Per supportare questa funzionalità, Ecwid ha sviluppato applicazioni di gestione del negozio per dispositivi Android e iOS. Anche se le app potrebbero non offrire tutte le funzionalità disponibili sul back-end web, consentono di modificare gli attributi dei prodotti, caricare nuovi articoli, aggiungere immagini dei prodotti e vendere.

Ciò significa che si può partecipare a una fiera e continuare a vendere articoli dal proprio inventario. Tutte le vendite effettuate saranno riflesse in tempo reale sul back-end del sito web.

👉 In generale, le funzionalità di Ecwid includono:
  • Esperienza del cliente – Recensioni prodotto, pulsante elemento preferito, check-out come ospite o creazione di un account, calcolo automatico delle imposte, tariffe di spedizione in tempo reale, traduzione automatica delle lingue.
  • Gestione del negozio – Strumenti SEO, analisi e reportistica, app di gestione del negozio mobile, recupero del carrello abbandonato, promozioni e sconti, gestione degli ordini, gestione degli inventari, opzioni e attributi del prodotto, vendita di articoli digitali.
  • Vendite omnicanale – Negozio per gli acquirenti iOS e Android, vendita di persona, integrazioni di Marketplace, integrazioni di social media, vendita su più siti web.

A chi è rivolto

Ecwid è la scelta ideale per piccole e medie imprese, startup e imprenditori che desiderano avviare o espandere la propria presenza online. Grazie alla sua facilità d’uso e ai piani tariffari flessibili, Ecwid si rivolge sia a chi muove i primi passi nel mondo dell’e-commerce sia a chi cerca una soluzione più robusta per un business in crescita.

Tuttavia, si distingue nel mercato perché si rivolge alle aziende che non desiderano creare un nuovo sito web. La sua caratteristica distintiva è la capacità di integrare rapidamente il sistema Ecwid in un sito esistente in pochi minuti.

Inoltre, è possibile replicare il sistema su diversi siti se si prevede di vendere in altri luoghi online. Ciò consente di gestire tutti questi siti da una posizione centralizzata, evitando di dover navigare tra diverse dashboard.

Come iscriversi e iniziare

Iscriversi a Ecwid è un processo semplice e diretto. Basta visitare il sito di Ecwid, fornire le informazioni richieste e seguire la procedura guidata per configurare il tuo negozio. Non sono necessarie competenze tecniche avanzate, rendendolo accessibile a tutti.

Puoi iniziare gratuitamente, il che semplifica notevolmente il processo di installazione: è sufficiente inserire la tua email e creare una password per accedere direttamente all’interfaccia di back-end.

Attivazione e primi passi

Per attivare e gestire il tuo negozio, Ecwid offre guide passo-passo per ogni piattaforma su cui desideri posizionare il tuo sito e-commerce. Ad esempio, se hai un sito WordPress, bastano solo tre passi per integrarlo completamente. In alternativa, puoi scegliere opzioni come Facebook o Joomla, a seconda di dove preferisci vendere.

Il processo di configurazione è fluido: Ecwid ti accompagna in ogni fase della creazione e integrazione del sito, facilitata da istruzioni chiare e illustrazioni. Potrai avviare rapidamente il tuo negozio aggiungendo prodotti e relativi attributi.

💡 Il design del tuo negozio Ecwid è influenzato dal tema del tuo sito web, poiché non esistono modelli predefiniti per personalizzare l’aspetto del tuo negozio online.

Design del negozio

L’editor visivo di Ecwid è dotato di impostazioni di modifica intuitive. Anche con l’opzione di sito predefinito, permette di effettuare modifiche come la disposizione e l’allineamento dei layout dei prodotti.

Tuttavia, è possibile superare queste limitazioni utilizzando un’app di editing di terze parti. In alternativa, se hai competenze di codifica, puoi personalizzare il tema di Ecwid da zero con i CSS.

Bene, se sei disposto a investire nella progettazione del tuo negozio online, puoi procedere all’acquisto di temi personalizzati da marketplace selezionati. Ecwid ha stretto partnership con fornitori affidabili per offrire una vasta gamma di temi pronti all’uso.

Tuttavia, ciò potrebbe non essere necessario poiché Ecwid può adattarsi al tema esistente del tuo sito. Effettua automaticamente la scansione, identifica e analizza i caratteri e i colori originali, prima di applicarli alla visualizzazione dei prodotti.

La gestione

Inoltre, il back-end web rappresenta solo una parte dell’intera piattaforma Ecwid. È utile sapere che offre un’applicazione nativa per lo shopping sia per iOS che per Android. Di conseguenza, i commercianti possono scaricare un’app di gestione nativa per iOS e Android senza costi aggiuntivi.

Ciò significa che puoi gestire il tuo negozio Ecwid e vendere mentre sei in movimento, offrendo ai tuoi clienti la possibilità di acquistare prodotti tramite l’interfaccia mobile.

Per i clienti che effettuano acquisti direttamente dallo storefront, uno strumento particolarmente utile è la funzione di traduzione linguistica. La ragione è semplice: gestire un negozio online implica generalmente raggiungere persone da tutto il mondo, quindi è inevitabile incontrare clienti che preferiscono leggere le pagine dei prodotti e altri contenuti nella loro lingua madre.

Ecwid è in grado di rilevare e tradurre automaticamente in oltre 51 lingue. Quindi, puoi essere certo di poter vendere facilmente a clienti non anglofoni in tutto il mondo.

Come funziona

Una volta iscritto, potrai gestire il tuo negozio tramite un pannello di controllo intuitivo. Aggiungere prodotti, impostare metodi di pagamento e definire le opzioni di spedizione sono operazioni che possono essere eseguite con pochi clic. Ecwid si occupa anche della sicurezza delle transazioni, essendo conforme agli standard PCI DSS.

Il sistema è progettato per integrarsi con i social network, permettendoti di vendere i tuoi prodotti su Facebook. Configurando Ecwid, puoi aggiungere i tuoi prodotti alla tua pagina Facebook e gestire le vendite e la sincronizzazione di ogni articolo.

Analogamente, per marketplace come Amazon ed eBay, Ecwid facilita l’esportazione del tuo catalogo prodotti e la sincronizzazione automatica dei dati di vendita, consentendoti di operare su più canali.

La vetrina di Ecwid, però, è il canale più notevole. Il servizio può trasformare il tuo sito in un negozio e-commerce completo, con funzioni come gateway di pagamento, checkout su una sola pagina, layout di prodotto accattivante, filtri articoli, integrazione dei servizi di spedizione e automazione del marketing.

Particolarmente apprezzabile è la gestione delle spedizioni di Ecwid. Grazie alle integrazioni di spedizione in tempo reale, sei sempre aggiornato sullo stato degli ordini e sulla loro destinazione.

In conclusione, ha introdotto di recente una funzione chiamata Sito di avviamento, una vetrina semplificata di una pagina per le imprese che vogliono iniziare con Ecommerce ma non hanno ancora un sito web. È possibile utilizzarla sul dominio principale di Ecwid o con un proprio nome di dominio.

In definitiva, Ecwid può essere considerato come un widget di e-commerce. Questo è il motivo principale per cui viene chiamato Ecwid. Inserendo un breve codice HTML, il sistema si integra in un sito web esistente come un widget e mostra il negozio.

Servizi aggiuntivi

Ecwid offre una gamma di servizi aggiuntivi per potenziare il tuo negozio online. Tra questi, troviamo strumenti di marketing automatizzati, opzioni di spedizione flessibili e soluzioni per la gestione degli inventari. Inoltre, si integra con una varietà di applicazioni di terze parti, ampliando ulteriormente le possibilità di personalizzazione e ottimizzazione del tuo e-commerce.

Ecwid Inventory Management

Il sistema di inventario di Ecwid è intuitivo e privo di complessità inutili, a differenza di quanto si possa trovare su altre piattaforme di e-commerce.

Ogni operazione è definita con chiarezza e brevità. Accedendo semplicemente al menu Catalogo di Ecwid, è possibile modificare categorie, descrizioni, nomi, prezzi, attributi e immagini dei prodotti. Si possono anche configurare le impostazioni SEO, oltre alle opzioni fiscali e di spedizione per ogni articolo dell’inventario Ecwid.

Tra le altre funzioni di gestione dell’inventario, offre il tracciamento dei prodotti esauriti, la gestione dell’inventario tramite dispositivi mobili, la scansione dei codici a barre, il controllo delle scorte, la duplicazione dei prodotti e molto altro.

Sicurezza

Sembra che l’ azienda prende sul serio la sicurezza, dal momento che la società è un fornitore di servizi certificati XSSUMX PCI DSS Level. Oltre a ciò, la società dichiara che ogni transazione che include informazioni sensibili viene trasferita attraverso un canale HTTPS sicuro.

Ciò significa che puoi fare affidamento per proteggere le informazioni riservate dei tuoi clienti. E solo per chiarezza, Ecwid non gestisce, raccoglie o memorizza i dati di pagamento dei tuoi clienti. Tutte le transazioni elaborate direttamente dal tuo Processore di pagamento.

Il resto dei dati del sito, d’altra parte, è memorizzato in modo sicuro sui server sicuri di Amazon Web Services. Quindi, per ridurre le possibilità di una violazione disastrosa, l’intera rete Ecwid viene scansionata e sottoposta a backup su base regolare.

Ecwid e GDPR

Conformemente ai regolamenti GDPR dell’Unione Europea, si prevede che tutte le aziende, sia all’interno che all’esterno dell’UE, rispettino rigorosamente le normative sulla privacy nel trattare i dati dei visitatori dell’UE. L’obiettivo è proteggere la privacy dei visitatori web europei.

👉 In sintesi, il tuo sito web dovrebbe:

  • Gestire e archiviare i dati in maniera sicura.
  • Richiedere il consenso esplicito ai visitatori prima di inserirli nella tua lista di distribuzione.
  • Creare notifiche appropriate sui cookie e sulla privacy.
  • Permettere ai visitatori di accettare o declinare i cookie.

Dalla nostra analisi, non dovresti incontrare difficoltà nell’adottare queste misure. Il backend di Ecwid facilita la conformità, offrendo una serie di modifiche essenziali al sito.

Per ottenere il consenso per la mailing list dai tuoi clienti, potresti, ad esempio, aggiungere un’opzione di iscrizione nella pagina di checkout. Per monitorare i clienti attraverso i cookie, vai alla sezione ‘Monitoraggio e Analisi’ nelle impostazioni e attiva il banner di consenso per i cookie GDPR. In questo modo, i visitatori potranno scegliere se accettare o rifiutare i cookie direttamente dalla vetrina del negozio.

Dropshipping con Ecwid

Tutto sommato, Ecwid è apparentemente costruito per più di un approccio aziendale. È completamente in grado di andare oltre il modello standard di vendita diretta dei prodotti, per supportare i commercianti di e-commerce dinamici.

Caso in questione: se agire come un intermediario tra acquirenti e fornitori è il tipo di cosa, ad esempio, Ecwid può tornare utile per dropshipping.

Ma ecco la cosa. È possibile ottenere questo risultato integrando a dropshipping app da App Store di Ecwid. Per fortuna, ci sono varie opzioni per diversi tipi di attività dropshipping.

Ecwid app

I più versatili possono coordinare efficacemente tra numerosi clienti e più dei fornitori 100 su un unico negozio dropshipping creato. È possibile impostare facilmente i prodotti, comunicare con i fornitori, tenere traccia degli adempimenti e delle spese di spedizione, sincronizzare i dati di conseguenza e altro ancora.

Marketing e indicizzazione

Inoltre, Ecwid consente di vendere su vari canali come Facebook, Instagram, Etsy, Amazon e eBay, e offre strumenti di marketing come pubblicità su Facebook, Google, Pinterest e Snapchat, oltre a e-mail di marketing automatizzate. Per i negozi che operano anche offline, è disponibile un’applicazione per la gestione dei negozi per Android e iOS.

Sebbene Ecwid sia una soluzione di terze parti per il tuo sito attuale, tenta di migliorare la tua posizione SEO complessiva. Inizialmente, puoi definire le meta-descrizioni SEO dei tuoi prodotti e delle pagine. Ecwid poi facilita il processo, compilando automaticamente i campi SEO rilevanti.

Sfortunatamente, non si dispone di funzionalità avanzate di editing SEO per impostazione predefinita. Tuttavia, l’aspetto positivo è che, in generale, dovresti integrare strumenti SEO e di marketing aggiuntivi per massimizzare la visibilità.

In aggiunta, Google indicizza ora i siti AJAX, quindi tutti i negozi creati vengono indicizzati da Google senza sforzo aggiuntivo. Questo processo è ancora più efficace con i siti WordPress, poiché hai accesso a plugin SEO supplementari e alle funzionalità di ricerca integrate nel dashboard.

Per quanto riguarda le promozioni di vendita, la piattsforma fornisce strumenti per recuperare i carrelli abbandonati, oltre a offrire sconti per acquisti in volume, codici promozionali e prezzi speciali. È possibile configurare sconti aggiuntivi, ma ciò richiederebbe l’integrazione di estensioni correlate.

Prezzi e pagamenti

Oltre alla piattaforma predefinita, Ecwid offre quattro piani, uno dei quali è completamente gratuito. Ecwid promuove attivamente il piano gratuito, garantendo che non ci saranno addebiti in futuro.

Dalle mie esperienze precedenti, Ecwid ha onorato l’impegno mantenendo il pacchetto gratuito per sempre e si distingue per questo e, se desideri passare a un piano premium, troverai che i costi sono molto accessibili. I piani sono convenienti, considerando la varietà di funzionalità disponibili.

Il piano gratuito di permette di vendere fino a 10 prodotti, mentre il piano Venture estende il limite di prodotti e include vantaggi aggiuntivi come un’app di gestione per iPhone. Il piano Business consente di vendere fino a 2500 prodotti a un prezzo ragionevole e include il supporto tramite chat dal vivo. Tuttavia, il supporto prioritario è riservato al piano Unlimited, che offre anche la possibilità di vendere un numero illimitato di prodotti.

Ecwid Prices

Per chi cerca funzionalità professionali, il piano Venture a 29€ al mese (o 24.17€ se pagato annualmente) può essere la scelta giusta. Il piano Business, a 49€ al mese (40.83€ se pagato annualmente), offre soluzioni avanzate di commercio elettronico. Infine, il piano Unlimited, al costo di 99€ al mese (82.50€ se pagato annualmente), include tutte le funzionalità necessarie per vendere online, sul cellulare e al dettaglio.

Tutti i piani includono l’assenza di spese di transazione, il che è un grande vantaggio.

Gateway di pagamento Ecwid e tariffe

Pensandoci bene, non è facile trovare una piattaforma di e-commerce che non applichi commissioni sulle transazioni. Tuttavia, questo è proprio ciò che offre Ecwid. Non addebitano commissioni di transazione su nessuno dei loro piani, rendendo Ecwid una soluzione attraente per qualsiasi negozio che voglia ridurre i costi o aumentare i margini di profitto.

Ricorda però che Ecwid non funge da processore di pagamento. Questo significa che dovrai configurare un sistema come PayPal o Stripe per gestire le transazioni sul tuo sito.

Inoltre, integrare uno di questi sistemi è relativamente semplice, poiché è compatibile con oltre 40 opzioni di pagamento internazionali. È importante notare, però, che ciascuno di questi processori di pagamento ha le proprie tariffe di commissione.

Ora, se desideri accettare pagamenti sia online che offline, potresti chiederti se è possibile integrare un sistema di punto vendita.

💡 La buona notizia è che esistono diverse opzioni affidabili per i pagamenti tramite POS. Ecwid si integra con sistemi POS come Square, Clover, Vend, iZettle e i lettori di carte PayPal, permettendo di trasformare il tuo negozio in una soluzione sia online che offline.

Integrazione di Ecwid con altre piattaforme

Ecwid e WordPress

WordPress, come forse già sai, è una piattaforma CMS che di base non include funzionalità di vendita online. Tuttavia, è possibile trasformare facilmente il tuo sito WordPress in un negozio online integrando un’applicazione esterna come Ecwid. Ecwid è particolarmente utile perché offre un plugin specifico per WordPress. Il processo di connessione tra Ecwid e WordPress è abbastanza semplice: installa il plugin Ecwid dal backend di WordPress, attivalo, e il gioco è fatto! In questo modo, potrai avviare un negozio online WordPress completamente operativo. E per di più, il plugin è totalmente gratuito.

Ecwid e Wix

Wix è un costruttore di siti web piuttosto affidabile e una piattaforma di hosting. Sebbene sia possibile aggiungere funzionalità di e-commerce per convertire il tuo sito standard in un negozio online, il dropshipping può rappresentare ancora una sfida significativa.

Tuttavia, è possibile superare questo ostacolo integrando Ecwid nel tuo sito Wix. Come già osservato con WordPress, il processo è semplice poiché Ecwid offre un’app dedicata agli utenti Wix. È sufficiente cercarla nell’elenco delle app di terze parti su Wix e poi integrare l’estensione nel tuo sito Wix. È veramente così facile.

Veloce comparazione

Ecwid vs Shopify

Ecwid, per cominciare, è essenzialmente un’estensione e-commerce che ti consente di trasformare un sito normale in un negozio online. Shopify, d’altra parte, è fondamentalmente una piattaforma di e-commerce full-source completa che ti consente di creare un negozio online da zero e prima di ospitarlo sulla piattaforma.

In breve, quindi, Shopify è considerato un potente tuttofare costruttore di siti di e-commerce, mentre Ecwid si rivolge ai proprietari di siti Web che desiderano semplicemente funzionalità di vendita online supplementari sui loro siti.

Conclusione

Ecwid Ecommerce si conferma una soluzione eccellente per chi cerca un modo semplice ed efficace per vendere online. Con la sua vasta gamma di funzionalità, la facilità d’uso e i piani tariffari adatti a ogni esigenza, Ecwid rappresenta una scelta solida per chiunque voglia avviare o espandere la propria attività commerciale nel mondo digitale. Che tu sia un artigiano locale o un imprenditore globale, Ecwid ha gli strumenti giusti per aiutarti a crescere nel mercato online.

Abbiamo recensito altre piattaforme di creazione siti E commerce in questa sezione.

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress