Textmaster è un sito ove chi cerca articoli di qualità per il proprio sito o portale può commissionare articoli, pagando una certa cifra che andrà in parte alla piattaforma e per il rimanente al prestatore d’opera, ovvero all’articolista Sin qui, non c’è nessuna differenza con le piattaforme concorrenti, ovvero MelascriviGreat Content e altre. In aggiunta permette su un unica piattaforma sia di creare contenuti che tradurre in diverse lingue, combinando assieme i siti già citati ad altri come Translated o Gengo

Textmaster Homepage

Panoramica

I fattori su cui Textmaster punta, per lo sviluppo di contenuti editoriali di qualità sono:

  1. Crowdsourcing.
    TextMaster permette a scrittori e traduttori di guadagnare scrivendo, traducendo e revisionando qualunque tipo di documento. In questo modo le aziende avranno la sicurezza di ricevere un servizio di alta qualità ad un prezzo contenuto per la realizzazione di testi, traduzioni e revisioni di ogni tipo.
  2. Possibilità di candidatura.
    Il content marketing (e nello specifico la redazione di articoli di qualità) funziona se la produzione del contenuto è effettuata da un esperto di una determinata nicchia. Per questo Textmaster permette, ad esempio all’esperto di turismo, per candidarsi e produrre articoli relativi esclusivi per il turismo, oppure revisionare articoli sul turismo scritti da altri. Su Textmaster infatti sarà possibile candidarsi come scrittore di articoli, traduttore o revisore.
  3. Qualità dei contenuti.
    Tutto il sistema di TextMaster è stato progettato in funzione della qualità dei testi realizzati dagli autori. Le candidature vengono infatti esaminate una per una e gli esiti sono divisi in 3 livelli di qualità (da un buon livello a uno eccellente) che può evolvere nel tempo a seconda del feedback del cliente.

Come funziona Textmaster

Copywriting

Le differenze, però, ci sono e saltano fuori una volta che si cerchi di entrare a far parte del parco articolisti della piattaforma. Entrare, infatti, non è facile, in quanto si viene sottoposti ad un piccolo esame preventivo che deve stabilire la qualità di scrittura di cui si è portatori. Un esame abbastanza severo se confrontato ad esempio agli standard di Great Content, che perciò provvede ad una prima scrematura.

Solitamente infatti, si entra ad un livello abbastanza basso e già questo pone un primo freno in termini di possibilità di guadagno. Una volta entrati, si dovrà attendere che la piattaforma carichi le commissioni, tra le quali vanno scelti gli articoli da scrivere. Articoli che sono pagati proprio in base alla propria classifica. Chi si trova nella posizione più bassa, che corrisponde al bronzo, trova solitamente articoli pagati un centesimo a parola. Se può sembrare un livello soddisfacente, va ricordato che solitamente si tratta di articoli tra le cento e le trecento parole. Allo stesso tempo va ricordato che al livello più alto, si può guadagnare sino a 13,7 centesimi a parola: moltissimo.

Textmaster Services
Traduzioni

Come traduttore, bisogna compilare un modulo con i propri dati personali, le lingue di competenza e le aree di specializzazione. Inoltre, bisogna superare un test di traduzione per dimostrare le proprie abilità linguistiche e la conoscenza del settore scelto. Una volta approvati, si può accedere a una varietà di progetti disponibili sulla piattaforma e scegliere quelli che si preferiscono. Il pagamento dipende dalla lunghezza, dalla difficoltà e dalla scadenza del progetto, ma in media si può guadagnare tra 0,03 e 0,12 euro a parola.

Iscriversi a Textmaster

Per iniziare a lavorare con Textmaster, bisogna registrarsi sul sito e compilare il proprio profilo con le informazioni personali, le lingue di lavoro, le competenze e gli interessi. Poi bisogna sostenere dei test di valutazione per ogni combinazione linguistica e settore di specializzazione che si vuole offrire.

I test consistono in una traduzione o una redazione di un breve testo, che viene poi valutato da un revisore interno di Textmaster. In base al risultato del test, si viene assegnati a uno dei quattro livelli di qualità: Standard, Enterprise, Expert o Premium. Ogni livello corrisponde a una tariffa diversa per parola, che varia anche in base alla lingua e al settore.

Una volta approvati i test, si può accedere al catalogo dei progetti disponibili sulla piattaforma e scegliere quelli che si preferiscono in base ai propri criteri di selezione. Si può anche impostare un alert per ricevere una notifica via email quando ci sono nuovi progetti compatibili con il proprio profilo.

I progetti hanno una scadenza variabile, che va da poche ore a diversi giorni, e devono essere consegnati attraverso la piattaforma stessa. Alcuni progetti richiedono anche una revisione da parte di un altro traduttore o redattore prima della consegna finale al cliente.

I pagamenti

I pagamenti vengono effettuati tramite PayPal o bonifico bancario una volta al mese, dopo aver raggiunto una soglia minima di 50 euro. Si può anche richiedere un anticipo in qualsiasi momento, pagando una commissione del 5%. Textmaster offre anche un programma di fedeltà che permette di accumulare punti per ogni progetto completato e scambiare i punti con buoni regalo o altri premi.

I pro e contro di Textmaster

Tra i vantaggi di Textmaster, va ricordato quello di garantire alti guadagni ai suoi migliori autori. Chi si trova nelle posizioni più alte, oro o platino, può guadagnare ottime cifre.


Lo svantaggio principale è proprio la latitanza di commissioni. A volte occorre attendere interi giorni prima di avere l’occasione di prenotare un articolo. Una volta prenotato, poi, il tempo per scriverlo è molto ridotto, tra le due e le tre ore.

Mentre, ad esempio, su Melascrivi possono essere accordati anche quattro o cinque giorni (a volte anche di più), per dare modo di fare le necessarie ricerche sul web e dare vita ad un contenuto di elevata qualità. Anche dal punto di vista delle tematiche, peraltro, Texmaster è ben lungi dalla varietà di Melascrivi, con il risultato di provocare presto un senso di saturazione.

Conclusioni

Textmaster può essere utile per arrotondare, nel senso che può permettere di guadagnare qualche decina di euro al mese, ma difficilmente di più. A meno che non si entri nella cerchia degli scrittori che hanno elevata quotazione, per i quali ogni articolo può portare anche guadagni di un certo rilievo. Per la stragrande maggioranza degli autori, quelli che sono sui gradini più basi della scala di valutazione, gli articoli sono invece pochi e possono arrivare al massimo intorno ai 3,5 euro.

In conclusione è una piattaforma affidabile e professionale per chi vuole lavorare come traduttore o redattore online. Offre una varietà di progetti interessanti e ben remunerati, una gestione semplice e veloce dei progetti e dei pagamenti, e un supporto efficace in caso di problemi o dubbi. La consiglio a tutti coloro che vogliono mettere alla prova le proprie abilità linguistiche e guadagnare da casa.

vagabondo78
vagabondo78
Articoli: 256

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Powered by TranslatePress